Quando l’idiozia chiama, Carlton risponde. Per fortuna.

Stupida, idiota, demenziale. E per questo è divertentissima. Come quello che accade quando riunisci 4 amici attorno ad una cassetta di birra e li lasci liberi di esprimere al meglio il proprio intelletto.

No, non è l’ennesimo “Natale in Papuasia” di DeSica&Boldi, che oltretutto mi dicono essersi lasciati, per motivi “artistici” – artistici, non so se ci capiamo. No, non si tratta di una pellicola con trama varia ed avvincente, come quelle che è uso passare nelle sale di questo periodo, dicevamo, ma i nuovi episodi della campagna #HalloBeer della Carlton. Veloci veloci, leggeri leggeri, li firma l’agenzia Clemenger BBDO di Melbourne, Australia.

Qui un assaggino per capire di checché stiamo parlando:

Qui tutti i soggetti a rullo:

E qui un grazie a Federico Russo per avermi ispirato anche questo post, sul suo sito sono disponibili anche tutti gli episodi singoli.