Questo non è un post.

Napoli, lo sai che è una città difficile. Bellissima, magari, ma difficile.
Se è la tua città, poi, lo sai ancora meglio.
Con cognizione di causa, diciamo.

Quello che non sappiamo, o ci sfugge, o ci siamo dimenticati, o ci facciamo i fatti nostri che già sono tosti così, è che se c’è un paradiso abitato da diavoli, allora c’è anche un inferno abitato da angeli. Nello stesso posto.

Questo non è un film parla di una città difficile, dei suoi feriti e di chi prova a curarli.
Ed è una delle cose più potenti e belle che ho visto negli ultimi tempi.

Fatevi un regalo: ritagliatevi una mezz’ora per vederlo in serenità. Vi scoprirete anche un po’ meno incazzati per l’8×1000.

Scritto e diretto da Stefano Maria Palombi, da un’idea di Antonio di Battista e Manuel Musilli.