Radio The Sign 7.

Beth Ditto dice che se sei oversize sviluppi una particolare creatività nel vestirti.
Sembra vero, almeno nel suo caso.
Beth è lesbica, obesa e incazzata – glielo senti nella voce che è incazzata.
Nel 2006 vince il “Coolest Person In Rock”.
Nel 2007 entra in nomination come “Sexiest Woman Of The Year”, premio dell’NME, che è una rivista abbastanza influente.
Lei, che è alta esattamente un metro e 57 centimetri e pesa 110 chili, in nomination. Nello stesso anno viene premiata Kate Moss, per dire.
Comunque, nel 2008 vince il “Glamour Awards” e nel 2009 compare come mamma l’ha fatta (urlando all’inverosimile) sulla copertina della rivista Love.

Tra le altre cose, afferma che da bambina ha mangiato degli scoiattoli, ma era solo perché aveva un fastidioso prurito in gola.
Morale? Il punk è amorale. Almeno lui è uno che sa ancora divertirsi.
A Radio The Sign è venerdì, un po’ di ritmo ci sta benissimo e, signori, Betty è sexy davvero.