Radio the Sign 1.

Belgiorno amici creativi dagli sguardi spenti e i cuori accesi,
qui è radio the sign che vi saluta.
Trascurate per un secondo la tavoletta grafica, appoggiate la penna sulla scrivania.
Chiudete il pugno, riapritelo.
Di nuovo.
Adesso ruotate il polso.
Sentito come scricchiola?
Non male, vero?
E allora massaggiatevi il collo, allungate le gambe ed aprite le orecchie.

E ricordatevi che la cosa più preziosa che avete è il vostro tempo.
Usatelo.
Usatelo per vivere.