Ma no.


Venerdì pomeriggio. Tardo pomeriggio. Afa.
Fa così caldo che le goccioline di sudore si gettano l’una nell’altra per rinfrescarsi un po’.
E infatti all’ombelico ce n’è una che stacca gli ingressi. Credo si stia organizzando anche per i lettini.

Il gioco del momento non è tanto sollevare gli oggetti col palmo delle mani, quanto cercare di staccarli.
È il momento di chiudere.
Mela, spegni. Spegni.

– Ciao, io vado.
Il mouse lo riporto lunedì.